L’architettura moderna di Berlino

Ricchissima di edifici di recente costruzione e innovativa concezione, Berlino è una meta imperdibile per tutti gli appassionati di architettura moderna.

Berlino, in seguito alla distruzione della seconda guerra mondiale, è stata in gran parte ricostruita e oggi è una città moderna e funzionale. Numerosi e importanti architetti internazionali del XX secolo hanno costruito nuovi ed accattivanti edifici che hanno ridato nuova luce alla capitale tedesca.

Sony Center

Il Sony Center è uno dei più grandi edifici moderni di Berlino e al suo interno, oltre alla sede della Sony, si trovano numerosi ristoranti, caffè e cinema. La sua particolare cupola è stata disegnata dall’architetto Helmut Jahn ed è stata inaugurata nel 2000 e al suo interno sono conservate la Sala dell’imperatore e la Stanza della colazione dello storico Hotel Esplanade. Il Sony Center si trova in Potsdamer Platz.

Kant-Dreieck

La grande vela in alluminio del Kant-Dreieck di Charlottenburg, realizzata da Josef PaulKleihues, è il simbolo della nuova Berlino. L’opera avrebbe dovuto essere ancora più grande, ma il senato si oppose alla sua realizzazione.

Neue Nationalgalerie

La Neue Nationalgalerie è stata costruita nel 1965 dall’architetto del Bauhaus Mies van der Rohe. I progetti di questo basso edificio erano stati realizzati per la sede della Bacardi all’Havana, abbandonata dopo la rivoluzione cubana.

Bundeskanzleramt

I nuovi uffici della cancelleria tedesca sono stati progettati dall’architetto berlinese Axel Schultes lungo il fiume Spree a nord del Reichstag. All’interno dell’edificio si trovano un grande cubo bianco con finestre rotonde e alcuni quadri moderni di valore.

Ludwig-Erhard-Haus

La Ludwig-Erhard-Haus è stata progettata dall’architetto inglese Nicholas Grimshaw nel 1998 ed è oggi la sede della Borsa di Berlino. L’edificio è chiamato dai berlinesi “l’armadillo” a causa dei suoi 15 grandi archi di metallo che ricordano la forma della corazza dell’animale. La Ludwig-Erhard-Haus si trova in Fasenenstrasse, nel quartiere Charlottenburg.

Quartiere 205-207 a Friedrichstrasse

All’interno di questi blocchi di uffici realizzai dagli architetti Nouvel, Pei e Ungers si trova la Galaries Lafayettes, uno dei più importanti negozi di Berlino.

Philharmonie e le sale concerti

All’interno del Kulturforum si trova la famosa Philharmonie e le due sale concerti realizzate da Hans Scharoun e dal suo allievo Edgar Wisniewski, famose per la loro magnifica acustica e per il famoso tetto dorato a forma di tenda.

DG Bank – Pariser Platz

L’architetto Frank Owen Gehry è riuscito a combinare armonicamente l’eleganza degli elementi prussiani con la funzionalità di quelli moderni. Da vedere l’enorme cuppola al suo interno. La DG Bank si trova in Pariser Platz, nel quartiere Mitte di Berlino.

Philip-Johnson-Haus

Nel 1997 il famoso architetto americano Philip Johnson ha realizzato un esempio dell’architettura essenziale declamata dal Bauhaus.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Berlino, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Berlino: WelcomeCard con sconti e trasporti nelle zone ABC
Berlino: WelcomeCard con sconti e trasporti nelle zone ABC
Esplora Berlino grazie alla WelcomeCard con validità di 2, 3, 4, 5 o 6 giorni. Spostati con i trasporti pubblici nelle zone ABC, compreso l'Aeroporto di Schönefeld, e approfitta di sconti fino al 50% presso partner convenzionati e di una guida tascabile.
Acquista da 23,00 €
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 16 voti
Condividi