Filarmonica di Berlino

La Berliner Philharmonie è l'edificio che ospita l’Orchestra Filarmonica di Berlino, un emblema della città tedesca, capitale dalle mille sfaccettature.

La Filarmonia di Berlino (Berliner Philharmonie) è l’edificio che ospita l’Orchestra Filarmonica di Berlino, senza dubbio un emblema della città tedesca, capitale dalle mille sfaccettature.

L’Orchestra Filarmonica di Berlino è una delle più richieste a livello mondiale, al suo sviluppo hanno contribuito alcune fra le figure più importanti dell’ambiente quali i direttori Hans von Bülow, Arthur Nikisch, Wilhelm Furtwüngler, Sergiu Celibidache e Claudio Abbado.

La storia

Nel 1882 a seguito dello scioglimento dei due complessi orchestrali principali di Berlino, la Filarmonica di Berlino iniziava mettere le basi per una brillantissima “carriera”, sotto la guida artistica di Franz Wullner.

Negli anni successivi la Filarmonica di Berlino effettuò notevoli miglioramenti per quanto concerne la qualità sonora con l’acquisto di nuovi strumenti e l’ampliamento di un repertorio già a quei tempi di particolare spessore. Distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, negli anni successivi la Filarmonica di Berlino venne sistemata e rimessa a nuovo in sedi più stabili ma ancora temporanee.

L’edificio

Alla fine del 1963 terminò la costruzione del nuovo edificio che avrebbe ospitato l’Orchestra, opera dell’architetto Hans Scharoun, che ideò un nuovo tipo di sala per i concerti dal vivo: in modo particolare Hans decise di posizione l’orchestra al centro della sala, a differenza della classica disposizione frontale.

In questo modo i posti a sedere erano disposti in modo sfasato, garantendo una visione ottimale ed una prospettiva insolita, ma allo stesso tempo piacevole e godibile da ogni punto di vista. Fu rigenerato anche il tetto, offrendo un’acustica migliore che in molti definirono unica, con le pareti leggermente piegate ed inclinate.

Questo tipo di struttura regala una forma dell’edificio simile ad un tendone, non a caso i berlinesi lo chiamano “Circo Karajani”, in riferimento al direttore storico Herbert von Karajan.


L’orchestra oggi

Ad oggi l’Orchestra Filarmonica di Berlino rappresenta tutto ciò che di eccelso esiste nel mondo della musica, e non a caso è uno dei templi musicali più conosciuti nel mondo. Rappresenta per tutto il popolo tedesco modo per coltivare interessi culturali dove la piattezza attuale rischia di prendere il sopravvento nella quotidianità.

Particolarmente apprezzata da un pubblico più adulto, la Filarmonica ha comunque un buon seguito anche fra i giovani appartenenti alle classi più agiate.

I Lunchkonzerte della Filarmonica di Berlino

Ogni martedì durante la stagione musicale, la Filarmonica di Berlino ospita i Lunchkonzerte, concerti di musica classica di altissimo livello che si svolgono nel foyer del teatro. Rigorosamente, come dice il nome, all’ora di pranzo. Orchestre e musicisti della Filarmonica, della Deutsches Symphonie-Orchester e della Staatskapelle Berlin, danno vita ad un programma musicale di 40-50 minuti ad ingresso rigorosamente gratuito.

Avviati nel 2007, i Lunchkonzerte della Filarmonica di Berlino hanno riscosso immediato successo. Per questioni logistiche, i posti del concerto sono limitati a 1500 ed è consigliato arrivare con un po’ d’anticipo rispetto all’orario di inizio (le 13).

Informazioni utili

Indirizzo

Herbert-von-Karajan-Straße 1, 10785 Berlin, Germania

Contatti

TEL: +49 30 254880
Sito ufficiale

Trasporti

Fermate Metro

  • S+U Potsdamer Platz (Bln) [U2] (620 mt)
  • U Mendelssohn-Bartholdy-Park (811 mt)

Fermate Bus

  • Philharmonie (97 mt)
  • Philharmonie Sud (170 mt)
  • Kulturforum (276 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona
Alloggi Filarmonica di Berlino

Cerchi un alloggio in zona Filarmonica di Berlino?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Filarmonica di Berlino
Mostrami i prezzi
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 9 voti

Attrazioni nei dintorni